PER ASCOLTARE LA NOSTRA RADIO SCARICA L'APP SU PLAY STORE O APP STORE

PER ASCOLTARE LA NOSTRA RADIO SCARICA L'APP SU PLAY STORE O APP STORE

ECM – 37

Ermanno Bonagurio 04/07/2021

Dominic Miller

Nato in Argentina da padre americano e madre irlandese, il chitarrista Dominic Miller è cresciuto
negli Stati Uniti dall’età di 10 anni e poi ha studiato lì e in Inghilterra. Ora vive in Francia, anche
se ha girato il mondo negli ultimi tre decenni. Giustamente, Silent Light – il debutto di Miller
all’ECM, con lui solista e con accompagnamento di percussioni – ha un’atmosfera molto internazionale,
con l’influenza latina forte in pezzi come “Baden” (dedicato al chitarrista-compositore
brasiliano Baden Powell). “Le Pont” ha un’aria parigina del primo Novecento, mentre “Valium”
evoca melodie celtiche sulla scia di Bert Jansch e “Fields of Gold” è una versione strumentale
sommessa di una delle ballate più famose di Sting. Miller è stato a lungo conosciuto come il
braccio destro di Sting alla chitarra e co-autore del successo mondiale “Shape of My Heart”, tra
gli altri. Miller ha anche lavorato con artisti del calibro di Paul Simon, The Chieftains e Plácido
Domingo. Il modo di suonare del chitarrista ha suscitato elogi da parte di Simon, che sottolinea,
in una nota di copertina dell’album, che Miller “ha un bel tocco, con una fragranza di jazz e folk
inglese”.




Ascolta BlueTu in diretta

Traccia corrente

Titolo

Artista