Martina Romagnolo / conduttrice


Martina Romagnolo spettacoli

La dispensa polesana

Stagionalità e Km0 in cucina

Se io fossi un vino sarei senza dubbio un Franciacorta: perlage elegante ma vivace, con la freschezza di fiori bianchi resa più profonda dalle note di lievito e pane.

Avvocato, instancabile maratoneta allo sbaraglio, amante dei gatti ma soprattutto di Cocò – il mio micio nero – ho tre grandi passioni: la lettura, il vino e i nuovi progetti. È proprio quest’ultima passione che mi trascina verso nuovi ambienti che aprono orizzonti sempre più ampi. Nel mio curriculum troverete infatti esperienze che trascendono quella che tradizionalmente è considerata la carriera dell’avvocato ma sono queste esperienze che fanno la differenza e che mi permettono di essere una persona dalle mille sfaccettature.

So cimentarmi anche in imprese sportive, da brava non-sportiva. Nel 2017 ho partecipato alla maratona di New York ed a giugno 2019 ho conseguito il diploma di sommelier AIS. Ho frequentato anche un corso di scrittura organizzato da Apogeo Editore e sto iniziando una collaborazione con la rivista REM e REMWEB

Amo coniugare la passione per il vino con quella per la lettura. Si tratta di due forme artistiche che, se abbinate sapientemente, sanno dialogare creando scintille e dando le stesse emozioni dei grandi capolavori che tutti conosciamo. Ogni libro ha un vino che lo chiama, bisogna solo saper ascoltare e scoprire qual è.

.


Ascolta BlueTu in diretta

Traccia corrente

Titolo

Artista