FOCUS – 20 Orso, scritti dalla Siria del Nord Est

Elisa Barion 23/06/2021

La nuova puntata di FOCUS anticipa i contenuti della conferenza con presentazione del libro che papà Alessandro ha composto raccogliendo gli scritti di Lorenzo Orsetti. Ma chi era Lorenzo (Orso) Orsetti? Partigiano, eroe, martire, anarchico antifascista, internazionalista. Lorenzo Orsetti, nome di battaglia Heval Tecoᶊer Piling, è stato definito in tanti modi. In tutti i modi in cui è possibile rendere onore ad un giovane che ha sacrificato la propria vita in nome di un ideale più grande: una società più equa e più giusta, fondata su ecologia, femminismo e democrazia diretta. Per questo Lorenzo Orsetti ha sposato la causa del popolo curdo ed è morto combattendo in Siria al fianco dei curdi contro Daesh, ovvero l’Isis. “Orso”, è stato ucciso il 18 marzo 2019 a Baguz, a 33 anni. Era partito da Firenze nel settembre 2017.

A due anni di distanza dal sacrificio di questo giovane combattente partigiano, è stato pubblicato il libro “Orso, scritti dalla Siria del Nord Est”, curato dal padre di Lorenzo, Alessandro Orsetti, che ha raccolto gli scritti di Lorenzo nel periodo di arruolamento in Siria.

Nella nuova puntata di Focus abbiamo intervistato Alessandro Orsetti, fiero ed orgoglioso padre di Lorenzo. Abbiamo parlato del libro e delle finalità per cui è stato pubblicato. Ma, soprattutto, abbiamo parlato anche di Lorenzo, dei suoi ideali, di cosa significhi essere partigiani oggi.

Una puntata molto intensa, in cui si parla sì di morte, della morte di un giovane di appena 33 anni, di un figlio, di un amico. Ma soprattutto si parla di vita, di forza e, come ha scritto Lorenzo: “Di giustizia e libertà”.

FOCUS

Rubrica di approfondimento sui fatti della settimana

Maggiori informazioni



Ascolta BlueTu in diretta

Traccia corrente

Titolo

Artista